roberto-carlos
Roberto Carlos accusato di doping da una tv tedesca
14 Giugno 2017
Steven N'Zonzi
N’Zonzi ad un passo dalla Juventus
16 Giugno 2017

Guai per Cristiano Ronaldo, 14,7 milioni di euro evasi

cristiano_ronaldo

Il fenomeno portoghese del Real Madrid, Cristiano Ronaldo, negli ultimi 12 mesi ha incantato il mondo calcistico riuscendo a conquistare una valanga di trofei di club e personali. La scorsa estate la conquista del campionato europeo con la maglia della sua nazionale, il Portogallo, poi il Pallone d’Oro, il mondiale per club con il Real, per concludere con la vittoria ne La Liga e la conquista della Champions League a discapito della Juventus nella finalissima di Cardiff.

Di Cristiano Ronaldo si è parlato molto ultimamente per le voci dell’arrivo a Madrid di una stratosferica offerta da 180 milioni di euro da un ignoto offerente. In questi giorni le vicende calcistiche stanno un po’ lasciando il passo a vicende personali; infatti, Cristiano Ronaldo è stato denunciato per aver evaso 14,7 milioni di euro al fisco spagnolo tra il 2011 e il 2014.

L’accusa di evasione mossa ai danni di Cristiano Ronaldo

La procura di Madrid ha rilevato 4 reati fiscali perpetrati tramite una società creata nel 2010 per poter nascondere alcuni dei suoi numerosi profitti. Al centro della vicenda ci sarebbero i guadagni derivanti dai diritti d’immagine.

Stando a quanto arriva dalla Spagna, nel 2014 Cristiano Ronaldo avrebbe già pagato circa 6 milioni di euro al fisco spagnolo al fine di regolarizzare la propria posizione ma sembrerebbe non sia bastato. Seconda la legge spagnola, per questa tipologia di reato fiscale, sarebbe prevista une pena detentiva che varia da 1 a 5 anni di reclusione. Sappiamo benissimo che anche nel caso in cui Cristiano Ronaldo dovesse risultare colpevole di evasione fiscale, non andrebbe mai in prigione ma sarebbe comunque un pericoloso e duro colpo alla propria immagine personale.

Per il momento non è arrivata ancora nessuna replica ufficiale ne dal giocatore ne tantomeno dal suo entourage o dalla sua schiera di avvocati. Vedremo se ci saranno colpi di scena sulla possibile evasione fiscale di Cristiano Ronaldo nei prossimi mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *