ogbonna
Dalla Serie A alla Premier League: l’avventura di Angelo Ogbonna al West Ham
27 Novembre 2020

Come funziona il trading sportivo

trading sportivo

Molti nostri connazionali sono appassionati di sport e di scommesse. E i due ambiti possono essere strettamente legati, se ci riferiamo ad essi parlando di trading sportivo. Probabilmente ne avrai sentito parlare anche tu, ma sei sicuro di conoscere davvero le dinamiche? Il trading sportivo ha delle caratteristiche specifiche, che vale la pena conoscere, anche per diventare consapevoli su quali possano essere i vantaggi che se ne possono ricavare. Inoltre per fare trading sportivo bisogna conoscere alcune regole fondamentali che rientrano in tutto e per tutto in quelle strategie determinate che questa pratica presuppone. Ne vuoi sapere di più da questo punto di vista? Andiamo ad approfondire l’argomento.

Le caratteristiche del trading sportivo

Forse è molto più conosciuto, rispetto al trading sportivo, il trading online, per esempio con etoro commissioni deposito. Tuttavia dobbiamo operare una netta distinzione fra trading sportivo e trading online. Infatti il trading online è legato soprattutto al mondo finanziario e si configura come un’attività di intermediazione tramite la quale si possono negoziare titoli e contratti.

Il trading sportivo, invece, si configura più che altro come un’attività di gioco che può dare luogo a vincite in denaro.

Il trading sportivo, regolato dalle leggi che rientrano all’interno del Monopolio di Stato, è strettamente legato all’opportunità di scommettere. Ci sono comunque dei punti di contatto fra i due ambiti che abbiamo menzionato. Infatti non bisogna dimenticare che a partire dal 2013 è stata introdotta nel campo delle scommesse una novità a livello normativo.

Secondo questa norma, nel campo delle scommesse si possono utilizzare tecnologie che sono tipiche del mondo del trading online.

Quali sono le regole per fare trading sportivo

Quali sono le regole per fare trading sportivo? Innanzitutto vediamo quali ambiti esso comprende in maniera più specifica. Si tratta di tutti quei settori che fanno parte delle scommesse realizzate dal Monopolio nel nostro Paese.

In genere ci sono molti italiani che scelgono di scommettere sulle partite di calcio, che è fra gli sport più amati in Italia. Queste scommesse si possono fare sia live sia puntando sul risultato finale dell’incontro.

Anche nel trading sportivo esiste un bookmaker che ha il compito di raccogliere il totale delle scommesse degli utenti. Inoltre il bookmaker si occupa di dare delle quote che vengono costantemente aggiornate.

Però nel caso del trading sportivo il bookmaker, a differenza di quanto avviene nel trading online, non funge da intermediario delle varie operazioni.

I vantaggi del trading sportivo

È chiaro che anche nel trading sportivo ci sono dei rischi che devono essere soppesati. Però ci sono anche molti aspetti che possono risultare vantaggiosi. Per esempio sfruttando le quote più alte si possono fare puntate che si rivelano più convenienti.

Inoltre non bisogna dimenticare che gli utenti hanno l’opportunità di prenotare scommesse ad una certa quota. A questo punto entra in gioco il ruolo della piattaforma che abbina la puntata in maniera automatica. Non è da dimenticare nemmeno l’opportunità di fare cash out, ottenendo un profitto in modo automatico.

Ci sono delle strategie per fare al meglio trading sportivo e massimizzare così i risultati ottenuti. Alcuni da questo punto di vista sono convinti che si può parlare di scommessa soltanto nel caso in cui si faccia una puntata per poi aspettare il risultato finale.

Altri invece valutano molto positivamente l’opportunità di scommettere live durante l’incontro sportivo. Qualunque sia la modalità scelta, è chiaro però che per fare al meglio trading sportivo e ottimizzare così i risultati ottenuti non bisogna essere soltanto dei semplici appassionati di una disciplina sportiva, ma dei veri e propri cultori di uno sport determinato. Soltanto in questo modo si può prevedere con più efficienza il risultato che può andare in una certa direzione.