otamendi
Casting Juventus per la difesa: e se la soluzione fosse già in casa?
29 Aprile 2019

Parma-Verona probabili formazioni: c’è Karamoh , ospiti con Veloso dal 1′

karamoh

Tutto pronto per il calcio d’inizio della sfida tra Parma-Verona, match che darà il via alla 10^ giornata di Serie A. Turno infrasettimanale pronto ad entrare nel vivo e pronto a regalare potenziali colpi di scena. Dopo i tre pareggi di Juventus, Inter e Napoli nella 9^ giornata, testa della classifica ancora in mano ai bianconeri, pronti ad ospitare il Genoa mercoledì sera all’Allianz Stadium.

Focalizziamo la nostra attenzione sulle probabili formazioni di Parma-Verona, sfida inaugurale di questo 10° turno di Serie A.

Padroni di casa chiamati a confermare l’ottimo pareggio di San Siro contro l’Inter. D’Aversa

confermerà il solito 4-3-3 con poche novità dal primo minuto. Il tecnico ducale dovrà fare a meno di Bruno Alves, ancora fermo ai box dopo gli ultimi acciacchi muscolari. Tempi di recupero ancora da valutare con piccolo campanello d’allarme in casa emiliana. Nessuna novità a centrocampo, con Kucka, Scozzarella e Barillà pronti ad occupare la zona centrale del campo, con Hernani potenziale escluso dalla formazione titolare. In attacco spazio al tridente composto da Gervinho, Kulusevski e dalla novità Karamoh, ancora confermato dal 1′.

In casa Verona sorride Juric, il quale potrà contare sul recupero totale di Miguel Veloso. Il

centrocampista portoghese, assente nell’ultima sfida a causa di un piccolo problema muscolare, è pronto a riprendere il suo posto in cabina di regia. In difesa confermato Kumbulla dal 1′, con al suo fianco Rrahmani e Gunter. Amrabat agirà al fianco di Veloso, mentre Faroni e Lazovic saranno gli esterni di metà campo del 3-4-2-1 disegnato dal tecnico veronese. In attacco Stepinski sarà supportato da Pessina e Zaccagni.

Parma-Verona probabili formazioni, le scelte di D’Aversa e Juric

Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Gagliolo, Pezzella; Kucka, Scozzarella, Barillà;

Kulusevski, Karamoh, Gervinho

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso,

Lazovic; Pessina, Zaccagni; Stepinski

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *